Barella-Sensi, corsa e qualità: Conte in love, mercato da fare (con 3421)

Articolo di
14 Dicembre 2019, 22:21
Sensi Barella
Condividi questo articolo

Barella e Sensi rappresentano due pedine fondamentali per il gioco di Conte. Si sente maledettamente l’assenza per infortunio dei due centrocampisti italiani, ma permangono alcune riflessioni sul mercato di gennaio

TALENTO E CORSA Vecino e Borja Valero stanno cercando di dare il loro contributo, ma a corrente alternata. Le caratteristiche rispetto ai titolari sono molto diverse e anche la continuità nel dispendioso gioco di Conte. Gioco in cui, invece, Barella e Sensi hanno dimostrato di potersi inserire alla perfezione. Semplicemente perché in grado di abbinare la corsa smisurata richiesta dal tecnico con la qualità e la tecnica indispensabile per ricoprire quel ruolo.  Per questo la loro assenza contemporanea è praticamente impossibile da sopperire a pieno per l’Inter.

MERCATO PER COMPLETARE – Nonostante al completo il centrocampo dell’Inter sembri sufficiente, dopo la prima parte di stagione appare chiaro il motivo delle richieste di Conte. Serve una pedina d’esperienza al centro, in grado di permettere rotazioni di alta qualità e sopperire alle eventuali assenze. Un ulteriore motivo risiede nella tattica: un interno in più box-to-box si alternerebbe con Barella, permettendo a Sensi di avanzare nel 3421. Da non sottovalutare, infatti, il rientro di Sanchez che permetterebbe di rispolverare questa variazione del 352, schierata con buone risposte a inizio anno.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE