Focus

Barella risponde da campione, in Belgio-Italia è determinante

Belgio-Italia ha avuto tra i suoi protagonisti assoluti Nicolò Barella. Il centrocampista ha disputato una gara di qualità e personalità.

RISPOSTA DA CAMPIONE – Giusto ieri ci chiedevamo a queste coordinate come avrebbe risposto Barella alla sua ultima scialba prestazione contro l’Austria. In Belgio-Italia il centrocampista dell’Inter ha giocato da campione. Incidendo nel risultato in modo diretto, con gol e assist.

PRESTAZIONE COMPLETA – Questa è la sua heatmap presa da Whoscored:

Barella ha giocato come sempre sul centrodestra. L’Italia ha tenuto il baricentro abbastanza alto, puntando sul possesso. Il sardo sulla destra ha mostrato tutto il suo repertorio: inserimenti senza palla, corsa, progressioni palla al piede, giocate verticali e anche contributo al palleggio. Una prestazione completa, incisiva. Di grande personalità. Col gol che ha sbloccato la partita, l’assist per il secondo e un altro paio di potenziali assist non finalizzati. Senza fermarsi mai. Questa è la mappa dei suoi tocchi presa sempre da Whoscored:

Barella sulla destra si è visto ovunque. In zona centrale, verso l’esterno e soprattutto in area avversaria. I tocchi sono 52, numero che più che il terzo centrocampista lo rendono il terzo attaccante. Il possesso infatti è stato gestito principalmente dal triangolo Insigne-Verratti-Jorginho. Col numero 18 chiamato a portare qualcosa di diverso, come di consueto. Missione compiuta.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button