Focus

Barella, rinnovo già in programma con l’Inter? I piani del club

Nicolò Barella è già un punto fisso dell’Inter. E la società sta pensando di blindare ulteriormente il talento italiano del centrocampo.

PUNTO FERMONicolò Barella è ormai un punto fermo dell’Inter. Dal suo arrivo nell’estate 2019 il centrocampista numero 23 sta crescendo a velocità esponenziale, imponendosi come uno dei migliori calciatori italiani. Il classe 1997 è alla seconda stagione in nerazzurro, con cui ha già 78 presenze, 7 gol e 15 assist. La sua qualità ormai non fa più notizia: Barella è l’estensione in campo del suo tecnico, Antonio Conte, per caratteristiche tecniche e mentalità. Sotto la guida del tecnico salentino, infatti, il numero 23 sta migliorando in modo trascendentale dal punto di vista dell’intensità e della maturità. Dettagli che non passano inosservati in società.

VOLONTÀ DECISA – Barella si sta infatti imponendo anche come uno dei leader dell’Inter, tanto che molti tifosi iniziano a sperare in lui come capitano del futuro (vedi focus). Ma forse è una volontà un po’ troppo precoce, il suo percorso di crescita è da preservare (vedi focus). Questi discorsi saranno quindi rinviati di qualche stagione almeno. Prima c’è la volontà di blindare il legame tra Barella e Inter. Il centrocampista ha un contratto fino al 2024, con uno stipendio di 2,5 milioni netti all’anno. Il primo passo sarà quindi quello di offrire un adeguamento dell’ingaggio, spegnendo sul nascere eventuali sirene esterne. Tuttavia nessuna delle due parti ha fretta: il matrimonio tra Barella e l’Inter è felicissimo, e il tempo per parlare del futuro non mancherà.

Inter, chi sarà il capitano dopo Handanovic? Ecco i candidati ideali

Barella va di fretta, l’Inter deve proteggerlo: niente fascia di capitano, oggi

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button