Focus

Barella in Italia-Inghilterra ci mette il cuore, ma la prestazione è negativa

Barella ha disputato una gara non convincente in Italia-Inghilterra. Il centrocampista ha corso molto a vuoto, inseguendo gl avversari.

STECCA – Stavolta a Barella il riscatto non è riuscito. Il centrocampista dell’Inter contro l’Inghilterra non ha trovato un rimbalzo nel suo rendimento dopo le difficoltà della sfida contro la Spagna. Ha lottato, ha provato a farsi vedere e a spezzare le linee inglesi, ma la prestazione è stata negativa. Tanto da essere il primo sostituito.

GARA DIFFICILE – Va detto che Barella ha giocato quasi solo nella fase più difficile della partita. Con gli inglesi in controllo fisico e tecnico del match. Il cambio al minuto 54 comunque lascia pochi dubbi sul giudizio di Mancini. Questa è la sua heatmap presa da Whoscored:

Molta presenza difensiva, nella zona d’attacco preferita da Southgate. Ancora una volta sacrificio e copertura, a correre tra l’esterno e la zona centrale. A vuoto. Ecco la mappa dei suoi tocchi, sempre da Whoscored:

In totale sono 43, con 36 passaggi. Il sardo non è riuscito a trovare i suoi spazi, né a portare palla verso l’area avversaria. La vittoria finale sicuramente ha cancellato ogni amarezza.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button