FocusPrimo Piano

Barella-Frattesi, staffetta Inter? I numeri mostrano giocatori diversi

Nicolò Barella e Davide Frattesi continuano a essere considerati perfettamente intercambiabili dagli addetti. Eppure i numeri dei due centrocampisti in questo avvio di stagione dell’Inter dicono altro.

ALTERNATIVI A METÀ – In estate la possibile staffetta tra Nicolò Barella e il neo-acquisto Davide Frattesi era un grande tema in casa Inter. Con molti addetti ai lavori pronti a vedere il sorpasso dell’ex Sassuolo sul vice-capitano nerazzurro nelle gerarchie di Simone Inzaghi. Tuttavia, dopo quasi tre mesi di stagione, nulla è ancora cambiato. Barella è un elemento fisso dei titolari nerazzurri: 16 presenze con 1.140 minuti (quinto più utilizzato dal tecnico). Frattesi è invece la prima alternativa a centrocampo: già 14 presenze, ma appena 3 da titolare, ma per un totale di “solo” 498 minuti. E questi numeri sono figli anche delle caratteristiche dei due giocatori. Che sono molto diversi, e stanno continuando a smentire i pregiudizi che li circondano.

Barella e Frattesi sono due mezzali molto diverse tra loro

RUOLI DIVERSI – Da anni Barella e Frattesi vengono inseriti negli stessi cluster di centrocampisti, semplicemente in base alla grande intensità che li accomuna. Che è tuttavia l’unica caratteristica realmente in comune, oltre che forse l’unica in cui l’allievo (il numero 16) può già superare il maestro (il 23). Perché per il resto Barella e Frattesi – pur occupando la stessa posizione in campo – interpretano il ruolo di mezzala o interno di centrocampo in modo completamente diverso.

NUMERI A CONFRONTO – Ponendo a confronto le prestazioni di Barella e Frattesi si possono vedere i diversi punti di distanza tra i due giocatori. E in questo ci affidiamo ai dati di FootData, partner di Inter-News per dati e statistiche applicate al calcio:

Come si può vedere cliccando sulle diverse sezioni della tabella soprastante, Barella ha numeri da centrocampista totale. Soprattutto in fase di possesso palla, dove il vice-capitano partecipa attivamente alla manovra nerazzurra (come nell’ultima occasione). Ma anche in fase di copertura, dove Frattesi vince molti meno contrasti, commettendo giocoforza più falli. E grande differenza emerge infine anche dai dati offensivi.

DISTANZE IN CAMPO – Perché Frattesi arriva molto più frequentemente al tiro di Barella, ed è più incisivo negli ultimi 30 metri. Non a caso ha già all’attivo un gol (il 5-1 finale nel derby col Milan) e 2 assist (entrambi in Champions League). Aggiungiamo poi un altro dato prima di arrivare all’argomentazione finale. In questa Serie A, Barella tocca il pallone mediamente 64,5 volte a partita, mentre Frattesi appena 11,5. Dati provenienti sempre da FootData, e che emergono visivamente dal confronto tra le heatmap stagionali dei due giocatori (premendo appunto su “heatmap” nella tabella sottostante):

Tutti questi dati, messi a confronto e sintetizzati, mostrano quindi due giocatori dall’approccio completamente diverso in campo. Con uno (il vice-capitano) attivo e partecipativo in tutte le fasi di gioco, che tuttavia si sta allontanando dalla porta. E l’altro (l’ex Sassuolo) molto meno dentro al gioco e più votato alla verticalità, riscrivendo il ruolo dell’incursore. Pertanto, se Frattesi vuole diventare il nuovo Barella, dovrà crescere e migliorare in tantissimi aspetti, a partire dalla gestione del pallone (tanto nella qualità quanto nella quantità). Ad oggi, sono due giocatori ancora molto diversi, impiegabili con strategie e scopi differenti.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.