Focus

Barella è migliorato tantissimo in un aspetto, ma nessuno se ne accorge

Nicolò Barella continua a crescere sotto ogni aspetto. I detrattori continuano a pungerlo sulla disciplina, ma è ormai un falso mito. Ecco un’analisi sul suo rendimento nei cartellini.

BAD BOY – Chi non ama lasciarsi andare a facili entusiasmi su Nicolò Barella fa leva sul tema disciplina. Infatti il numero 23, nelle tre stagioni prima di arrivare all’Inter, aveva ricevuto 35 cartellini. Dieci, poi quindici, poi ancora dieci: trentuno ammonizioni e ben quattro rossi (tutti per doppio giallo). E il primo anno in nerazzurro mantiene la media, perché al termine della stagione sono ancora 15 i cartellini, fortunatamente tutti gialli.

DISCIPLINA – In questa stagione, che segna un’accelerata netta nella crescita di Barella, anche la disciplina ne risente positivamente. A cinque partite dal termine della stagione 2020/21, sono solo 7 i cartellini per la mezzala nerazzurra. Che addirittura, in questa stagione, ha saltato una sola partita (primo giocatore di movimento per minuti giocati, tra quelli dell’Inter) a causa di squalifiche (Inter-Sassuolo). Smussato anche l’aspetto dell’impeto, si aprono scenari di consolidamento per il 23 nerazzurro.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh