Focus

Barella con l’Italia per la definitiva consacrazione: serve un leader in mezzo

Barella si appresta a cominciare il suo primo torneo internazionale con la maglia dell’Italia. Il suo ruolo sarà fondamentale.

CRESCITA COSTANTE – Barella è un giocatore che ha sempre convinto molto in fretta tutti gli allenatori che ha conosciuto. A Cagliari si è imposto da giovanissimo, diventando anche capitano. Il salto all’Inter lo ha sofferto, forse, per un paio di mesi. Poi è diventato un riferimento assoluto per Conte tanto da vincere lo scudetto come miglior centrocampista della Serie A. E anche Mancini per la nazionale maggiore non ha mai avuto dubbi sul suo ruolo. Schierandolo titolare da subito, dandogli fiducia e minuti. Ora Euro 2020 è l’occasione per il definitivo cambio di status.

RUOLO UNICO – Il campionato europeo è l’occasione per Barella di consolidare la sua considerazione internazionale. Il suo apporto in campo non è in discussione, mai. Ma nel centrocampo dell’Italia il suo ruolo è unico. L’elemento dinamico, praticamente l’unico con l’idea di portare palla, puntare l’uomo, cercare l’area in modo diretto. Deputato anche agli inserimenti e a portare i gol che in questa nazionale non sono così facili da trovare. Tutti dettagli che in campo sono molto evidenti, si notano e facilmente finiscono negli highlights. Quindi potrebbe essere facile sentire parlare anche molto del centrocampista sardo in questo mese.

LEADER IN CAMPO – C’è poi un fattore ulteriore. L’Italia a centrocampo è incerottata. E ha perso dei riferimenti. Serve qualcuno che porti leadership, anche a livello di giocate energiche, di strappi. Nel suscitare emozioni, caricare tutti, trascinare pubblico e compagni. Barella è il giocatore designato. Questo Europeo è la sua occasione.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh