Ausilio cerca parametri zero per l’Inter: i nomi più interessanti in scadenza

Articolo di
11 ottobre 2018, 23:40
Piero Ausilio
Condividi questo articolo

Questo pomeriggio, intervistato in occasione di un evento a Milano, Piero Ausilio si è espresso su diversi temi e uno di questi è stato il calciomercato per la prossima stagione. Il direttore sportivo dell’Inter (vedi articolo) ha fatto sapere che fra le tante cose sta valutando i parametri zero, ossia i giocatori in scadenza al 30 giugno 2019 che con l’inizio del nuovo anno potranno essere tesserati in anticipo, come fatto per questa stagione con Kwadwo Asamoah e Stefan de Vrij: ecco i profili migliori.

I BIG – Se l’Inter dovesse riuscire a prendere uno di questi giocatori a parametro zero farebbe senza dubbio un colpo sensazionale, anche più degli ultimi svincolati ossia Kwadwo Asamoah e Stefan de Vrij: il top è rappresentato da David de Gea, uno dei migliori portieri al mondo che sarebbe un perfetto sostituto di Samir Handanovic (del quale è sei anni più giovane), ma nella lunghissima lista di giocatori a scadenza nel Manchester United ci sono anche gli spagnoli Ander Herrera e Juan Manuel Mata. Un altro nome grosso proveniente dalla Premier League è Aaron Ramsey dell’Arsenal, che domenica ha fatto gol di tacco nel derby londinese col Fulham, ma il gallese sembra destinato a un trasferimento a gennaio nel caso in cui non trovi un accordo coi Gunners per rinnovare. A scadenza ci sarebbero anche i due difensori centrali del Tottenham avversario in Champions League, Toby Alderweireld e Jan Vertonghen, ma il primo ha una clausola per allungare l’attuale accordo di un anno (con clausola rescissoria) e il secondo ha fatto intendere che rinnoverà, così come Diego Godín che all’Atlético Madrid è un’istituzione.

GLI ACCOSTATI – Nella scorsa sessione di calciomercato sono stati tantissimi i giocatori affiancati all’Inter: se davvero la dirigenza nerazzurra ha provato a prenderli ora potrebbero tornare d’attualità visto che con l’inizio del 2019 potranno essere ingaggiati a parametro zero per la prossima stagione. Anche qui un nome su tutti, quello di Angel Di Maria che al PSG continua a fare magie (seppur a intermittenza), da Parigi da non sottovalutare nemmeno il portiere Alphonse Areola, prima riserva della nazionale francese campione del mondo. Di Héctor Herrera si è parlato tantissimo anche nelle ultime settimane e il suo agente ha fatto intendere che lascerà a zero il Porto (vedi articolo), stesso discorso per Cesc Fàbregas per il quale addirittura si è ipotizzato un derby di mercato col Milan (vedi articolo). Un nome che ritorna costantemente ogni sessione di mercato è quello di Matteo Darmian: pure lui è in scadenza e non ha fatto mistero di voler tornare in Italia. Per Moussa Dembélé invece l’Inter è lontana: presumibile un ricco contratto in Cina. Ah già, ci sarebbe anche Mario Balotelli, ma forse è meglio non insistere visto il suo passato…

I GIOVANI – A ventidue anni la carriera di Anthony Martial ha vissuto già diversi saliscendi: giovane promessa strapagata dal Manchester United con un impatto impetuoso ma subito finito nel dimenticatoio e nemmeno convocato dalla Francia per gli ultimi Mondiali. Con José Mourinho le cose non stanno andando per il verso giusto e appare improbabile che entrambi siano a Old Trafford fra dodici mesi, alla pari di Luke Shaw (ventitré anni) che però ha dovuto superare diversi problemi. Sarebbe perfetto invece Adrien Rabiot per aggiungere quantità e qualità al centrocampo, col problema non da poco che il ventitreenne francese ha su di sé gli occhi di mezza Europa e un’asta sarà inevitabile. Due nomi per chiudere dalla Spagna: Munir El Haddadi (ventitré anni) sta trovando poco spazio al Barcellona, complice la folta concorrenza, mentre Iker Muniain (venticinque anni) dell’Athletic Club ha messo alle spalle un grave infortunio e sta trattando il rinnovo coi baschi, senza per il momento aver raggiunto un accordo. Di nomi ce ne sono anche tanti altri: a Piero Ausilio la scelta, ma che l’Inter torni a fare mercato pescando i parametri zero di livello è una mossa che può portare soltanto vantaggi.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE