Focus

Atalanta, meglio in trasferta che in casa: l’Inter è avvisata

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini sarà ospite dell’Inter a San Siro lunedì sera, nel posticipo della ventiseiesima giornata del campionato di Serie A. Una partita difficile, considerando che i bergamaschi hanno raccolto più punti in trasferta che in casa.

SFIDA DIFFICILE – Dei 49 punti raccolti fin qui dall’Atalanta in Serie A, ne è arrivato uno in più in trasferta che in casa. Lontano dal Gewiss Stadium, infatti, i bergamaschi hanno messo insieme 25 punti (uno in più rispetto ai 24 raccolti tra le mura di casa, dove però hanno giocato una partita in più), a fronte di 25 gol segnati e 13 subiti. La differenza è leggera, ma fa anche capire come la squadra di Gasperini sia impostata per fare bene proprio anche e soprattutto in trasferta. Un dato che deve far drizzare le antenne all’Inter in vista della partita di lunedì sera a San Siro.

PRECEDENTE – L’Atalanta è già stata a San Siro in questa stagione, ottenendo una vittoria netta e rotonda per 0-3 contro il Milan allora capolista. Uno stadio che i bergamaschi conoscono bene dunque in questa stagione e dove sicuramente vorranno fare bene anche lunedì. Ecco perché Antonio Conte e la sua Inter dovranno preparare una partita perfetta, anche perché di fronte ci sarà proprio il secondo attacco migliore del campionato (dietro ai “nostri” nerazzurri) con 60 gol segnati. Gli ingredienti per una partita bellissima ci sono tutti, ora sta a Conte trovare la ricetta giusta per continuare con la corsa verso lo Scudetto e mantenere invariate le distanze sulle inseguitrici. O, perché no, aumentarle.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button