Focus

Asllani, gerarchie bruciate in un mese: da riserva a (possibile) titolare

La parabola di Kristjan Asllani all’Inter sta cambiando rapidamente. Arrivato come riserva per il centrocampo, il centrocampista di nazionalità albanese sta scalando le gerarchie anche grazie a quanto fatto vedere in questo precampionato. Ma anche per il probabile stop di Marcelo Brozovic.

IN CRESCITA – Arrivato quasi in sordina, Kristjan Asllani si sta rivelando un colpo riuscito in prospettiva. Ma non solo. Già, perché il centrocampista di nazionalità albanese sta infatti scalando rapidamente le gerarchie all’interno della rosa dell’Inter. Presente nelle amichevoli precampionato, con anche un gol nel 2-2 contro il Monaco, l’ex Empoli sembra già destinato a partire da titolare nel debutto dei nerazzurri in campionato contro il Lecce, il prossimo sabato. Il motivo è da ricercare principalmente nella possibile assenza di Marcelo Brozovic, colpito da un fastidio al polpaccio. Con ancora, però, tutta una settimana per poter recuperare (vedi aggiornamenti).

Asllani in crescita, acquisto importante già nell’immediato

PIÙ DI UNA RISERVA – Quello che è certo, però, è che Asllani è pronto a ritagliarsi il suo posto in squadra in questa stagione e a rivelarsi più che una semplice riserva. Tanto che nelle preferenze di Simone Inzaghi nelle rotazioni del centrocampo, sembrerebbe aver scavalcato anche Henrikh Mkhitaryan (sebbene l’armeno possa ricoprire anche diversi ruoli, anche più avanzati). Un acquisto forse non altisonante, che potrebbe però rivelarsi più importante del previsto. Fin da subito.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh