Focus

Agoumé non gioca ma l’Inter ci punta più dello Spezia: prestito a due facce

Agoumé non sta portando a termine la stagione nel migliore dei modi dopo l’ottimo periodo avuto con lo Spezia. La situazione, però, non preoccupa l’Inter, che è pronta a riaccogliere il centrocampista francese alla base per decidere insieme la soluzione migliore per tutti

ENNESIMA ESCLUSIONE – Continuano gli alti e bassi di Lucien Agoumé in Liguria. Il centrocampista francese in prestito allo Spezia non è stato scelto da Vincenzo Italiano nella formazione titolare per la trasferta odierna in casa del Bologna. Non una novità nell’ultimo periodo. L’ultima presenza dal 1′ risale a Spezia-Udinese del 31 gennaio 2021. Poi due mesi e mezzo nell’anonimato per Agoumé, frenato sia da problemi fisici sia per scelta tecnica. O forse sarebbe meglio dire scelta strategica. L’attuale numero 10 dello Spezia non resterà in bianconero. Non ci sono margini per il riscatto e a fine stagione farà ritorno all’Inter, che dovrà decidere cosa farne. Allo Spezia, pertanto, non serve così tanto puntare alla crescita di un talento su cui non poter monetizzare. Certo, nella lotta salvezza potrebbe essere utile anche Agoumé a centrocampo… Un prestito utile per tutti fino a un certo punto, finora.

FUTURO NERAZZURRO – Sebbene con lo Spezia non sia trovando lo spazio sperato, l’Inter crede molto nelle qualità del 19enne scuola Sochaux. In estate Agoumé farà ritorno alla base e non è da escludere la permanenza a Milano nella prossima stagione. Piace ad Antonio Conte, che comunque non crede di poterlo lanciare da subito in Prima Squadra. Di sicuro può rientrare inizialmente per fare numero nel reparto mediano, così poi si potrà deciderà con più tranquillità come completare il pacchetto di centrocampo. Oggi è difficile credere che Agoumé farà parte della rosa dell’Inter 2021/22 ma non impossibile, perché nell’ottica di Conte può essere una “palestra” migliore rispetto a quella tipica italiana del fare panchina in provincia. Come successo ad Andrea Pinamonti in questa stagione: sta crescendo ma in campo non si vede, se non in emergenza. Rinnoverà e di certo non verrà sacrificato per pochi milioni per fare plusvalenza.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh