Extra Inter

Vlahovic stende l’Atalanta: doppietta e trionfo Fiorentina con tanto VAR

Tanto VAR nell’anticipo serale di Serie A: Atalanta-Fiorentina termina 1-2 con doppietta su rigore di Vlahovic. Per Gasperini un punto in due gare consecutive in casa.

VLAHOVIC FIRMA IL COLPACCIO – Seconda vittoria consecutiva per la Fiorentina, e questa è di altissimo spessore. I viola passano 1-2 in casa dell’Atalanta, che esce dal doppio turno casalingo con appena un punto. Dopo dieci miuti farebbe gol l’Atalanta, con Berat Djimsiti. L’albanese piazza sul secondo palo un pallone respinto dopo un tentativo di Duvan Zapata, imbeccato da Mario Pasalic. Il colombiano però è in fuorigioco sul cross e salta per prendere il pallone: dopo tre minuti di check al VAR l’arbitro lo valuta attivo e annulla. Serve rivedere anche il tocco di Joakim Maehle che porta al primo dei tre rigori di serata. Il danese colpisce col braccio su cross respinto da Marco Sportiello, l’arbitro dà rigore al monitor e Dusan Vlahovic trasforma al 33’. Il direttore di gara, Valerio Marini, non ha esitazioni per dare il secondo rigore di serata, per un fallo di Djimsiti su Giacomo Bonaventura. Ancora Vlahovic contro Sportiello e di nuovo gol della Fiorentina, 0-2 al 49’. L’Atalanta si riversa in attacco coi cambi, Gian Piero Gasperini fa entrare Robin Gosens e il tedesco si procura il terzo penalty, primo per i bergamaschi, per fallo di José Maria Callejon. Anche qui serve l’intervento del VAR per assegnarlo, poi accorcia Duvan Zapata al 65’. L’Atalanta preme forte, la Fiorentina non ne ha più ma regge sino al 94’ e porta a casa tre ottimi punti.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button