Extra Inter

Vezzali: «Protocollo anti-Covid, regole chiare che Asl dovranno adottare»

Il nuovo protocollo anti Covid-19 per gli sport di squadra ha soddisfatto sia la FIGC (QUI le parole di Gravina) che il Governo. A fare da portavoce è Valentina Vezzali, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri con delega allo sport, che ai microfoni di Sky Sport spiega com’è stato raggiunto l’accordo

SFORZO COLLETTIVO – Il nuovo protocollo anti Covid-19 per il calcio e tutti gli sport di squadra professionistici è stato un lavoro di squadra, spiega Valentina Vezzali: «Un documento che siamo riusciti a pianificare attraverso un bel gioco di squadra e che finalmente mette chiarezza, consentendo di avere delle regole uniformi che le Asl dovranno adottare su tutto il territorio nazionale. È stato un lavoro intenso ma siamo riusciti a dare una risposta concreta in pochissimo tempo e questo consentirà ai campionati di essere svolti. Un traguardo importante, raggiunto grazie all’aiuto degli organismi sportivi. Attraverso un lavoro di sintesi siamo riusciti ad arrivare a un protocollo condiviso. È fondamentale che le linee guida vengano rispettate, dobbiamo cercare di vivere una nuova normalità sempre consapevoli che la salute di ognuno dipende dal comportamento dell’altro».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button