Un gol per tempo, la Juventus passa a Cagliari: a segno un ex Inter

Articolo di
2 aprile 2019, 22:51
Moise Kean

La Juventus stavolta non fa sconti in trasferta e, dopo aver perso l’imbattibilità contro il Genoa prima della sosta, vince 0-2 a Cagliari. Decidono l’ex Inter Leonardo Bonucci e Moise Kean.

TUTTO FACILE – Nessun problema per la Juventus, che vince 0-2 alla Sardegna Arena e si porta a tre vittorie (su otto giornate rimanenti) dall’aritmetica vittoria della Serie A. Pur avendo nove giocatori indisponibili i bianconeri non hanno difficoltà a battere il Cagliari, che si fa male da solo perché al 22’ Luca Ceppitelli regala un angolo con un retropassaggio sbagliato di vari metri e dalla battuta dalla bandierina di Federico Bernardeschi è Leonardo Bonucci di testa a saltare indisturbato e colpire di testa per battere Alessio Cragno. All’ora di gioco Massimiliano Allegri perde anche Martin Caceres, per l’ennesimo infortunio di questo periodo, il tecnico passa a quattro mettendo Rodrigo Bentancur e l’uruguayano a cinque minuti dal termine crossa basso dalla destra per Moise Kean, che prende il tempo a Darijo Srna e firma il raddoppio. Cagliari non pervenuto in attacco e piuttosto spento a livello generale, a differenza di quanto successo contro Inter e Fiorentina, la Juventus sale a ottantuno punti e fra una settimana avrà i quarti di finale di Champions League contro l’Ajax.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE