L’Udinese ferma il grande attacco del Sassuolo: 0-0 e niente primo posto

Articolo di
6 Novembre 2020, 22:40
Luca Gotti Udinese-Genoa Luca Gotti Udinese
Condividi questo articolo

Sassuolo-Udinese, primo anticipo della settima giornata di Serie A, è insolitamente una partita noiosa e priva di occasioni. Al Mapei Stadium di Reggio Emilia finisce 0-0.

NULLA DI FATTO – Per la seconda volta in due settimane il Sassuolo fallisce, al venerdì sera, la possibilità di trovare il primo posto momentaneo in classifica. I neroverdi, come contro il Torino, non vanno oltre il pari, stavolta contro l’Udinese. A Reggio Emilia finisce 0-0, ma se l’altro precedente era stato molto divertente questo è privo di emozioni. A metà primo tempo Rodrigo de Paul ha la palla buona per colpire, ma attende un attimo di troppo e quando tira lo mura Rogério. Al 39’ il più pericoloso nel Sassuolo, nonostante il ritorno di Domenico BerardiFrancesco Caputo, è il difensore Gian Marco Ferrari: accompagna l’azione, riceve palla ai venti metri e fa partire un bel tiro a effetto, fuori di poco. Nella ripresa molte interruzioni, ma di gioco se ne vede pochissimo. Occasioni ancora meno, coi cambi che non danno alcuna modifica all’assetto in campo. Dopo tre minuti di recupero l’arbitro Eugenio Abbattista fischia la fine: inevitabile 0-0, buon punto soprattutto per l’Udinese (Luca Gotti non rischia l’esonero) mentre il Sassuolo va solo a -1 dal Milan.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.