Extra Inter

Torino, colpo salvezza: batte l’Udinese di rigore, +5 sul Cagliari

Il Torino inguaia ulteriormente il Cagliari, che domani sarà l’avversario dell’Inter. I granata vincono in casa dell’Udinese e salgono a +5 sui rossoblù: decide un rigore di Belotti.

COLPO ESTERNO – Il Torino ritrova la vittoria e scappa via nella corsa per la salvezza, condannando di fatto Crotone e Parma ma complicando il tentativo di rimonta del Cagliari. Alla Dacia Arena finisce 0-1, nonostante l’Udinese prevalga nel primo tempo. Dopo una chance per Tomas Rincon, con un tiro deviato da Rodrigo Becao alto di poco, sono i friulani ad andare vicini al vantaggio. Clamoroso l’errore di Nahuel Molina, che al 34′ sfrutta un’incomprensione fra Alessandro Buongiorno e Vanja Milinkovic-Savic ma manda alto a porta vuota. Poco dopo il portiere, che sostituisce Salvatore Sirigu positivo, risponde bene su Rodrigo de Paul. All’ora di gioco punizione battuta a centro area, e Tolgay Arslan travolge in maniera molto ingenua Andrea Belotti: rigore netto, che lo stesso centravanti trasforma. Dieci minuti dopo Buongiorno sembra commettere fallo su Rodrigo Becao, ma l’arbitro Daniele Doveri assegna punizione dal limite. In realtà il contatto è sulla linea e quindi in area, ma la review col VAR porta a togliere il fallo in maniera discussa. Pochi sussulti nel finale, il Torino porta a casa la vittoria.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh