Torino ai quarti di Coppa Italia: in dieci supera il Genoa di Radu

Articolo di
10 Gennaio 2020, 00:04
Condividi questo articolo

Torino-Genoa, unico anticipo di questa settimana per gli ottavi di finale di Coppa Italia si chiude ai rigori. Dopo la serie dal dischetto l’unico errore di Radovanovic condanna i rossoblù del grande protagonista Radu, sono i granata a qualificarsi. 6-4 il risultato complessivo, al 90′ e 120′ era 1-1.

QUALIFICAZIONE DAGLI UNDICI METRI – Il Torino vince 6-4 contro il Genoa a seguito dei rigori, dopo l’1-1 fra tempi regolamentari e supplementari. Al 14′ bella azione del Genoa sulla sinistra, Francesco Cassata pescato libero in area serve al centro Andrea Favilli che firma il primo gol stagionale. Il vantaggio rossoblù dura però soltanto nove minuti, Alex Berenguer a centro area tocca sulla destra per Lorenzo De Silvestri e la sua battuta supera Ionut Radu leggermente impreciso nella circostanza. Il portiere rumeno però nella ripresa si fa perdonare eccome, perché con un prodigio devia un colpo di testa di Andrea Belotti destinato sotto la traversa. Nel secondo dei due minuti di recupero Favilli riesce a passare in mezzo a due, salva tutto Gleison Bremer. Intervento decisivo del brasiliano, che prolunga la partita oltre il 90′, e proprio lui nel primo tempo supplementare chiama ancora Radu al miracolo. A un passo dal cambio campo follia di Soualiho Meité, che già ammonito entra in scivolata su Antonio Barreca: inevitabile il secondo giallo, Torino in dieci. Si va però ai rigori, dove i primi sette tiratori sono perfetti. Non Ivan Radovanovic, che si fa parare la conclusione da Salvatore Sirigu. La palla della vittoria tocca a Berenguer: mezzo cucchiaio, palla in rete. Il Torino è ai quarti di Coppa Italia, sfiderà la vincente di Milan-SPAL.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.