Tassotti: “Ora al Milan facce riconoscibili, prima c’erano troppi ex Inter”

Articolo di
23 agosto 2018, 14:51

Mauro Tassotti, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha promosso a pieni voti il ritorno al Milan di Leonardo e Paolo Maldini criticando la gestione precedente per aver assunto troppi dirigenti provenienti dall’Inter.

NUOVA GESTIONE – Il riferimento di Tassotti era ovviamente a Marco Fassone, Massimiliano Mirabelli e Andrea Romeo, rispettivamente ex amministratore delegato, direttore sportivo e team manager del Milan. Bisogna comunque sottolineare che l’unico a provenire direttamente dall’Inter è stato Mirabelli, storico collaboratore di Piero Ausilio: «Il Milan è tornato ad essere una società normale. Nel senso che è tornato ad avere facce riconoscibili. Era un delitto che Paolo (Maldini ndr) non fosse coinvolto col Milan. Trovo assurdo che non sia rientrato prima, ma evidentemente non era convinto del progetto precedente. E come dargli torto: c’era un presidente che ci metteva la faccia pochissimo, su cui gravavano dubbi di natura finanziaria. E poi, posso dirlo? C’era troppa gente che arrivava dall’Inter… qualcosa di esagerato. Ora invece il club ha fatto una bella svolta e finalmente c’è chiarezza».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE