Stramaccioni: “Prima la vita, poi il calcio. Se il campionato ripartisse…”

Articolo di
30 Marzo 2020, 19:27
Andrea Stramaccioni
Condividi questo articolo

Intervenuto sulle frequenze di TMW Radio, Andrea Stramaccioni – ex allenatore dell’Inter – ha parlato dell’impatto dell’emergenza Coronavirus sul calcio.

VOGLIA DI RIPARTIRE – Anche Andrea Stramaccioni ha parlato dell’impatto che ha avuto, sta avendo e sicuramente avrà il Coronavirus sul mondo del calcio: «Alcuni governi probabilmente non hanno preso le misure necessarie, siamo tutti stati colti impreparati. Il calcio ha semplicemente seguito le decisioni del Governo. La vita ha la priorità, il calcio viene dopo. Sarò felicissimo di rivedere in campo i giocatori, vuol dire che saremo sopravvissuti a questa emergenza e che il contagio sarà arrivato a zero. Tutta questa situazione porterà a un livellamento nel calcio, i costi già in essere saranno pesanti così come i contratti lunghi e onerosi. Alla Juventus i giocatori hanno fatto un bellissimo gesto, hanno compreso la situazione e le difficoltà che avrebbe potuto avere il club».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE