Stramaccioni, addio all’Esteghlal. Esplode la protesta in piazza a Teheran

Articolo di
9 Dicembre 2019, 11:52
Andrea Stramaccioni
Condividi questo articolo

È finita l’avventura dell’ex allenatore dell’Inter, Andrea Stramaccioni, sulla panchina dell’Esteghlal, ma i tifosi locali non l’hanno affatto presa bene

DIMISSIONI – L’ex tecnico dell’Inter, Andrea Stramaccioni, ha risolto il contratto con l’Esteghlal e non per ragioni sportive. La sua ormai ex squadra su trovata in testa alla classifica del campionato con il miglior attacco e il record di vittorie consecutive (8 su 10, di cui 9 su 10). Risultati di questo genere i tifosi di questo club non li vedevano da ben sei anni. L’ex allenatore nerazzurro inoltre aveva vinto il premio di miglior allenatore d’Asia per il mese di novembre portando la squadra ai quarti di finale di Coppa d’Iran.

PROTESTE IN PIAZZA – Come già da noi riportato, il motivo delle dimissioni di Stramaccioni sono da ricercarsi nei gravi inadempimenti contrattuali del club iraniano, tra cui anche delle irregolarità nei pagamenti. Questa sua decisione ha però causato delle tensioni e dei significativi disordini in piazza a Teheran da parte dei sostenitori locali. Per questo si starebbe valutando anche l’ipotesi di far giocare oggi la partita di campionato dell’Esteghlal a porte chiuse.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE