Extra Inter

Spezia, mattoncino salvezza: 2-1 al Cagliari con finale da batticuore

Vittoria importantissima per lo Spezia sul Cagliari, con tre punti fondamentali nella corsa alla salvezza. 2-1 con finale da batticuore e una rimonta, quella dei sardi, vanificata dal VAR all’ultimo respiro.

MATTONCINO SALVEZZA – Lo Spezia trionfa per 2-1 contro il Cagliari e mette un grande mattoncino nella corsa alla salvezza. Dopo un primo tempo a reti inviolate, i liguri riescono a passare in vantaggio al 48′ grazie alla rete di Piccoli su assist di Gyasi e la complicità della retroguardia rossoblu, con Klavan nello specifico. La squadra di Leonardo Semplici sembra però più in palla e nel giro di due minuti va vicinissima alla rete del pareggio con Gaston Pereiro che prima si fa respingere un tiro da Zoet da distanza ravvicinata. Poco dopo invece è Simeone a sparare sopra la traversa a porta vuota su assist di Joao Pedro. Poco dopo sono i padroni di casa a trovare il raddoppio, grazie a Maggiore, il cui tiro al volo trova una clamorosa carambola che beffa Cragno, il quale non può fare nulla per evitare il 2-0. Il Cagliari non ci sta e si butta in avanti, con Gaston Pereiroche soli tre minuti dopo accorcia le distanze. Nel finale succede di tutto: in pieno recupero, all’ultimo respiro, Simeone di testa trova una sponda per Joao Pedro che mette in porta il 2-2, ma il VAR annulla tutto a causa di un fuorigioco dell’attaccante argentino in partenza. Finisce così lo scontro salvezza tra Spezia e Cagliari, con i liguri che salgono a 29, +7 dai sardi terzultimi.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.