Extra Inter

Spavento per Icardi, fumo da villa a Como: “colpevole” mamma di Wanda

Piccolo spavento per Mauro Icardi e Wanda Nara, che ieri intorno alle 11.00 sono stati allarmati dal fumo che si è propagato intorno alla loro villa di Como: secondo quanto rivelato da “laprovinciadicomo.it”, l’improvvisa fuochista sarebbe stata la madre della moglie e manager del capitano dell’Inter. Di seguito tutti i dettagli

ALLARME FUMO – “La villa che il capitano e bomber dell’Inter Mauro Icardi ha regalato la scorsa estate alla moglie Wanda Nara, si trova appena sotto la Statale Regina e ci è voluto davvero poco perché un denso fumo si propagasse intorno. È successo tutto intorno alle 11 di ieri e ad improvvisarsi fuochista sarebbe stata la madre di Wanda. La donna avrebbe acceso un fuoco proprio nel loro giardino per liberarsi di sterpaglie e mobilio di vario genere. Ma se le piccole fiamme, va detto, sono sempre state circoscritte e controllate, ciò che non aveva previsto la signora Nara era il fatto che l’umidità data da pioggia e neve e la consistenza degli oggetti bruciati, avrebbero generato un fumo non indifferente che si sarebbe propagato ben oltre i confini della loro villa”.

SPAVENTO RIENTRATO – “Proprio quel fumo ha messo in allarme una vicina di casa che, non sapendo la provenienza, ha allertato i vigili del fuoco di Como. Una volta arrivati, i vigili hanno accertato che si trattava di un fuoco controllato, invitando la donna a spegnere tutto. La situazione, intorno alle 12, è quindi tornata alla normalità con la promessa della mamma di Wanda che non lo avrebbe fatto più. Intorno alle 13 ha raggiunto Brienno anche Mauro Icardi, a bordo del suo Cayenne, per concedersi un po’ di relax in vista della sfida di Coppa Italia contro la Lazio in programma questa sera”.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh