Extra Inter

Serie A, pazzo Verona: rimonta assurda a Venezia! Doppietta Raspadori

La sedicesima giornata di Serie A, dopo il lunch match tra Bologna e Fiorentina (vedi articolo), è proseguita alle ore 15.00 con Spezia-Sassuolo e Venezia-Verona. Di seguito report e risultati finali

EMOZIONI – Non sono mancate le emozioni nel pomeriggio della sedicesima giornata di Serie A che ha proposto due sfide: Spezia-Sassuolo e Venezia-Verona. La squadra di Thiago Motta, reduce dalla sconfitta con l’Inter, si porta in vantaggio al 35′ contro i neroverdi grazie alla rete dell’ex nerazzurro Manaj. A inizio secondo tempo arriva il raddoppio di Gyasi ma Al 66′ Raspadori riapre il match accorciando le distanze. Il Sassuolo continua a premere e al 79′ sempre Raspadori regala la gioia del pareggio a Dionisi: 2-2.

RIMONTA PAZZESCA – Emozioni incredibili anche nel derby veneto tra Venezia e Verona. La squadra di Zanetti si porta sul 3-0 dopo nemmeno mezz’ora di gioco: Ceccaroni sigla il primo gol al 12′, poi Crnigoj al 19′ e Henry al 27′. Nella seconda frazione di gioco è tutta un’altra musica per il Verona che accorcia le distanze grazie all’autorete di Henry. Al 63′ la vera svolta: Ceccaroni espulso per fallo di mano e rigore per il Verona. Dal dischetto non sbaglia Caprari. Appena due minuti dopo ecco il 3-3 gialloblù di Simeone, che aggancia il Venezia. Il Cholito non ha assolutamente intenzione di fermarsi e infatti all’85’ fa impazzire di gioia il Verona completando una rimonta pazzesca: da 3-0 a 3-4.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button