Serie A, le proposte dei club al Governo per contenere le perdite – GdS

Articolo di
19 Marzo 2020, 08:13
Paolo Dal Pino presidente Lega Serie A
Condividi questo articolo

I club di Serie A e il Governo, secondo quanto riportato dalla “Gazzetta dello Sport”, hanno ricominciato a dialogare sul tema caldo delle perdite economiche che le società dovranno fronteggiare.

LE PROPOSTE – La Lega Serie A avanzerà al Consiglio del Ministri una serie di proposte per cercare di limitare i danni provocati anche e soprattutto dall’emergenza Coronavirus. I tavoli di lavoro della Lega sono già a lavoro per una stima delle perdite, il dato è agghiacciante: oltre un miliardo. Ben 720 milioni se il campionato non dovesse riprendere, ridotti a 167 se invece la Serie A verrà infine portata a termine. “Il presidente di Lega Paolo Dal Pino e il numero uno della Federazione Gabriele Gravina raccoglieranno le proposte dei club che dovranno arrivare entro la serata di oggi”. Successivamente verranno sintetizzate e girate al governo, partendo però da un presupposto: nessuna di queste proposte sottrarranno denaro allo Stato. Queste le proposte riportate dalla rosea: “dalla semplificazione della burocrazia sulla costruzione di nuovi stadi, alla revisione della legge Melandri sui diritti televisivi, fino a quella sul professionismo sportivo e sulle agenzie di scommesse sportive. Leggi che oggi penalizzano il settore e che invece, modificate, potrebbero permettere al calcio di sostenersi anche in futuro. Da solo”.

Fonte: Gazzetta dello Sport.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE