Extra Inter

Sarri: “Juventus, vincere sta diventando sempre più difficile. Oggi aggrediti”

Sarri ha appena concluso l’intervista a DAZN a seguito di Verona-Juventus 2-1 (vedi articolo). Il tecnico dei bianconeri ha commentato la prestazione della sua squadra, per gran parte della partita soffocata dall’Hellas. Ecco come si è espresso, senza citazioni sulla classifica.

PROBLEMI IN ALTOMaurizio Sarri appare piuttosto preoccupato dopo Verona-Juventus. L’allenatore dei bianconeri, senza riferirsi a Inter e Lazio, trova diversi lati negativi dalla prestazione di questa sera al Bentegodi: «I meriti del Verona sono indubbi, ci hanno aggrediti per tutta la partita. Ci hanno messo in difficoltà, i meriti del Verona sono indubbi ma noi lo sapevamo. Era importante passare il periodo, poi la partita ci avrebbe concesso delle opportunità: ce le ha concesse e siamo andati in vantaggio, poi abbiamo peccato di superficialità. Questo ce lo dobbiamo togliere di dosso. La testa è uno degli aspetti più importanti: con la testa si comanda la tattica e la prestazione fisica, è tutto collegato. Penso che noi dobbiamo capire che vincere è difficile, nel corso degli anni per la Juventus sta diventando sempre più difficile. Non è scontato, bisogna entrare nella testa che per vincere dobbiamo lottare di più, sporcarsi di più e non avere cali d’attenzione durante le partite».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.