Ricci: “Uefa troppo calma, se non fosse stato per il Getafe…”

Articolo di
12 Marzo 2020, 14:56
Condividi questo articolo

L’emergenza Coronavirus continua a tenere banco e sul banco degli imputati finisce la Uefa considerata troppo lenta nel prendere la decisione di stoppare le competizioni europee. A parlarne è Filippo Maria Ricci che fa l’esempio del presidente del Getafe che si è rifiutato di giocare la gara di Europa League, originariamente prevista per oggi, contro l’Inter

UEFA TROPPO LENTA – Ricci accusa la Uefa di essere troppo lenta e di permettere ancora situazioni pericolose come Liverpool-Atletico Madrid di ieri giocata a porte aperte ad Anfield: «Ieri c’erano 3000 persone da Madrid a Liverpool ad abbracciarsi, vediamo che danno lasciano alle loro spalle. La Uefa forse comunicherà qualcosa, ma con calma, se non si fosse messo in mezzo il presidente del Getafe rifiutandosi di giocare contro l’Inter alcune partite sarebbero state ancora in ballo e infatti ci sono delle partite previste anche per oggi».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE