Extra Inter

Ranieri-Roma, atto di amore: i dettagli. Un ex Inter non lo segue – GDM

Claudio Ranieri è il nuovo allenatore della Roma. Il tecnico ex Leicester ritorna in giallorosso firmando un contratto di circa 3 mesi. Un vero e proprio atto di amore da parte del tecnico romano che non ha badato nè ai dettagli nè all’ingaggio. Come svelato da “GianlucaDiMarzio.com” però, non tutti i fedelissimi faranno parte del suo staff, tra questi anche un ex Inter.

CURIOSITÀ – Per la seconda volta in carriera Claudio Ranieri è il nuovo allenatore della Roma. Nel suo staff però, non tutti i suoi fedelissimi lo accompagneranno in questa nuova avventura giallorossa, tra questi anche un ex Inter: “Claudio Ranieri torna a Roma. A breve verrà ufficializzata la firma del contratto da nuovo allenatore dei giallorossi. Una firma quasi in bianco, da parte dell’ex Fulham, che in sede di trattativa ha subito fatto capire quanto tenesse a un suo ritorno nella Capitale. Ranieri, infatti, durante la stesura dell’accordo, ha chiesto al suo rappresentante di non inserire clausole o garanzie per il rinnovo. Contratto di tre mesi, per ora. E ad accompagnarlo ci saranno molti dei suoi fedelissimi, ma non tutti. Non parteciperanno a questa avventura invece il preparatore atletico Azzalin, con lui al Fulham, e nemmeno Orlandoni, rimasto a Londra come preparatore dei portieri”.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh