Il PSG rimonta l’Atalanta allo scadere, ma Icardi disastro: i numeri horror

Articolo di
12 Agosto 2020, 23:41
Condividi questo articolo

Il PSG ha vinto 1-2 contro l’Atalanta nel primo quarto di finale di Champions League, ribaltando il punteggio fra il 90′ e il 93′ (vedi articolo). Il gol partita l’ha segnato Choupo-Moting, entrato al posto di un impresentabile Icardi. Ecco i numeri horror dell’ex capitano dell’Inter.

MAI IN PARTITA – Il PSG è alle semifinali di Champions League, ma il contributo di Mauro Icardi alla qualificazione è… essere uscito. Al posto dell’ex capitano dell’Inter, sostituito per disperazione da Thomas Tuchel al 79′, è entrato Eric Maxim Choupo-Moting, che ha avviato l’azione del pareggio e segnato il definitivo 1-2. Imbarazzante la prestazione di Icardi, forse il peggiore in campo in assoluto. Come segnala Squawka ha toccato tredici palloni nel primo tempo, il numero minore di tutti i giocatori fino all’intervallo. Non è andata meglio a livello generale: solo un pallone dentro l’area di rigore, una chance creata, un tiro tentato ma zero conclusioni verso la porta dell’Atalanta. In aggiunta da segnalare che il suo sostituto ha deciso la partita, e non è un bel segnale. Icardi avrà ancora possibilità di incidere in questa Champions League, complice la qualificazione rocambolesca del PSG, ma la prestazione di stasera è da dimenticare.

 


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE