Extra Inter

PSG ai quarti di Champions, Borussia Dortmund ribaltato! Icardi resta fuori

Il PSG ribalta il risultato di svantaggio maturato all’andata ed elimina il Borussia Dortmund. In un Parco dei Principi a porte chiuse, Neymar e Bernat firmano il passaggio del turno. L’ex Inter Icardi rimane seduto in panchina per tutta la partita

RIMONTA COMPLETATA AL PARC DES PRINCESPSG-Borussia Dortmund 2-0, finisce così il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Gli uomini di Thomas Tuchel ribaltano il 2-1 del Signal Iduna Park, trovando le due reti del definitivo 2-0 già nel primo tempo. La prima grande occasione capita sul destro di Edinson Cavani, che angola il tiro ma trova la provvidenziale deviazione di Roman Burki. Al 28′, però, Neymar sblocca la partita insaccando di testa su corner battuto da Angel Di Maria. Nel recupero, poi, Juan Bernat si inserisce in area di rigore e tocca quel tanto che basta per mettere in rete il cross in mezzo di Pablo Sarabia. Nella ripresa i francesi gestiscono il risultato senza rischiare più di tanto. Nel finale espulso l’ex Juventus Emre Can. Alla festa del PSG non si unisce Mauro Icardi, relegato in panchina per tutta la durata del match da Tuchel. L’ex Inter sembra sempre più lontano da un futuro sotto la Tour Eiffel.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh