Primo gol dell’Inter ai Mondiali Under-20: Pinamonti manda l’Italia avanti

Articolo di
26 maggio 2019, 19:56
Andrea Pinamonti Ecuador-Italia

L’attaccante di proprietà dell’Inter Andrea Pinamonti decide Ecuador-Italia con un gol al quarto d’ora: seconda vittoria in tre giorni per gli Azzurrini ai Mondiali Under-20 e qualificazione agli ottavi già conquistata con un turno d’anticipo. Contro il Giappone si giocherà per il primo posto.

SECONDA BUONA – L’Italia, dopo aver superato per 1-2 il Messico giovedì, vince anche contro l’Ecuador (0-1) e si qualifica agli ottavi di finale dei Mondiali Under-20. Al 15′ gran cross da sinistra di Luca Pellegrini, sponda di Gianluca Scamacca e splendida girata al volo con il destro di Andrea Pinamonti, l’attaccante di proprietà dell’Inter reduce da una stagione in prestito al Frosinone. Per l’Ecuador le cose si complicano al 39′, quando Jackson Porozo entra malissimo a due piedi su Alessandro Tripaldelli e l’arbitro gli mostra il rosso diretto, ma al 44′ su una punizione grossa ingenuità di Enrico Delprato che trattiene Gustavo Vallecilla, il direttore di gara non vede nulla ma il VAR lo richiama e dopo tre minuti viene assegnato un calcio di rigore, che Alessandro Plizzari para a Leonardo Campana distendendosi alla sua sinistra. È il secondo tiro dagli undici metri sbagliato dall’Ecuador (contro il Giappone se l’era fatto parare Jordan Rezabala), nella ripresa altro controllo VAR per una manata di Gonzalo Plata a Davide Frattesi ma qui arriva solo il giallo. Non sembra ci sia la superiorità numerica, con l’Italia che si difende e basta, ma alla fine il gol di Pinamonti fa tutta la differenza: in classifica Azzurrini sempre a punteggio pieno, dopo che nel pomeriggio il Giappone ha distrutto il Messico e si è portato a quattro punti.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE