Premier League, si cercano soluzioni per la ripresa: verso le porte chiuse?

Articolo di
1 Maggio 2020, 17:05
Premier League logo
Condividi questo articolo

In Inghilterra si cercano soluzioni per far ripartire la Premier League. Secondo quanto riportato dal Sun i 20 proprietari delle squadre del campionato inglese si sarebbero riuniti per decidere le linee guida della ripresa. Si va verso le porte chiuse in campo neutro

RIPRESA – In Inghilterra si studiano le possibilità e le misure adatte a far ripartire la Premier League. Secondo quanto riporta il Sun infatti sarebbe andato in scena un meeting fra i 20 proprietari delle squadre del campionato inglese. L’obiettivo è quello di tracciare le linee guida necessarie a far ripartire il campionato. I club mantengono la volontà di voler terminare la stagione, previa approvazione del governo. La speranza è quella di riprendere gli allenamenti il 18 maggio e di riprendere la stagione il 12 giugno. Si va, inoltre, verso la disputa delle sfide a porte chiuse ed in campo neutro, in specifici stadi sparsi per il paese. I club sono d’accordo sullo scegliere impianti lontani da aree congestionate, per evitare eventuali assembramenti durante i giorni delle partite. Tra gli impianti in lizza per essere scelti ci sono l’Ethiad Stadium, stadio del Manchester City, l’Emirates Stadium, casa dell’Arsenal ed il London Stadium di proprietà del West Ham.

Fonte: sun.co.uk


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE