Portogallo-Ucraina, partita priva di emozioni: appena 8′ per Joao Mario

Articolo di
22 marzo 2019, 23:03
Joao Mario Italia-Portogallo

Portogallo-Ucraina, gara di qualificazione agli Europei 2020 valida per il Girone B, si è conclusa sul risultato di 0-0: l’interista Joao Mario è entrato in campo all’87’ al posto di Joao Moutinho

SOLO OTTO MINUTI – Si è giocata oggi la prima giornata della fase di qualificazione agli Europei 2020. Tra le squadre impegnate anche il Portogallo di Joao Mario, impegnato contro l’Ucraina all’Estadio da Luz di Lisbona. La sfida tra i Campioni d’Europa in carica e gli uomini di Andrij Shevchenko si è conclusa sul risultato di 0-0: il centrocampista dell’Inter è entrato in campo all’87’ al posto di Joao Moutinho e ha giocato in tutto 8′ (recupero incluso).

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE