Extra Inter

Pioli furia dopo Fiorentina-Milan: “Il rigore non c’è! Da un po’ episodi strani”

Pioli ha parlato a DAZN nell’immediato post partita di Fiorentina-Milan (vedi articolo). L’ex allenatore dell’Inter, nonché ex di serata, se l’è presa con l’arbitro Calvarese per il rigore che ha fissato l’1-1, dato per un contrasto fra Romagnoli e Cutrone.

SI LAMENTAStefano Pioli ha visto i tre punti in Fiorentina-Milan sfumare nel finale nonostante un gol e un uomo di vantaggio. Il tecnico è deluso: «Il rammarico c’è, le nostre responsabilità sicuramente ci sono ed è un peccato, perché la squadra stava bene in campo, ha tenuto bene il campo e doveva chiudere la partita. Poi, per quanto riguarda l’episodio del rigore, non ci sono dubbi: il rigore non c’era. Io l’ho visto dalla panchina che la palla è stata toccata da Alessio Romagnoli, non capisco come non si fa a non utilizzare la tecnologia in quella situazione. Non lo capisco, è un peccato sicuramente perché era una partita che dovevamo e potevamo vincere. Il calcio bisogna sentirlo, bisogna vederlo: dalla panchina si vede che Romagnoli tocca la palla, che va verso l’esterno. Io davo per scontato che il VAR aiutasse l’arbitro e cambiasse una decisione sbagliata. Che non si vada a vedere una situazione del genere è difficile. È inutile andare indietro, ma da qualche partita ci stanno succedendo degli episodi un po’ strani».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.