Extra Inter

Perla di De Paul e Udinese corsara: Lecce battuto 0-1. Messaggio all’Inter?

Rodrigo De Paul, obiettivo di mercato dell’Inter, decide la sfida del Via del Mare contro il Lecce. Bianconeri di Luca Gotti, corsari in Puglia, passano vincendo 0-1 su un campo ostico e mettono una distanza considerevole sulla zona calda. De Paul decisivo, l’Udinese si allontana dalla zona calda. Messaggio chiaro e forte all’Inter e a Giuseppe Marotta?

DE PAUL SHOW – Primo tempo piuttosto frizzante tra Lecce e Udinese. L’occasione più ghiotta capita sui piedi di Khouma Babacar, che coglie una traversa clamorosa al 20′. Sugli sviluppi della stessa azione, Musso è provvidenziale su Marco Mancosu. Per i bianconeri ci provano a più riprese Rodrigo De Paul e Rolando Mandragora, ma Gabriel è attento per i salentini. La prima frazione termina a reti inviolate. I secondi quarantacinque minuti si aprono col botto: girata di Stefano Okaka che spiazza il portiere giallorosso ma la bandierina dell’assistente spezza i sogni di gloria friulani. Al 60′ ancora l’ex attaccante della Roma vede un suo tiro-cross terminare in rete, ma c’è ancora l’offside a negargli la gioia del vantaggio. Il Lecce prova a reagire ma è l’Udinese a tenere in mano il pallino del gioco nella fase finale del match. La partita sembra incanalarsi sui binari del pareggio, ma all’88’ Rodrigo De Paul stappa una sfida apparentemente bloccata con una magia. Sugli sviluppi di calcio d’angolo, l’argentino duetta con Mandragora, controlla col tacco, dribbla un paio di avversari in area e poi batte Gabriel con un piattone preciso. L’Udinese la spunta al fotofinish con una super giocata del suo numero 10.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button