Parma-Sampdoria, Quagliarella riporta in vita i blucerchiati: che rimonta!

Articolo di
19 Luglio 2020, 19:10
Condividi questo articolo

La sfida tra Parma-Sampdoria delle 17.15, valida per la trentaquattresima giornata di Serie A, si è appena conclusa. I gialloblù di Roberto D’Aversa subiscono una clamorosa rimonta. Di seguito il report del match

PRIMO TEMPO – Parma-Sampdoria, sfida valida per la trentaquattresima giornata di Serie A, si è sbloccata al 18′ con il vantaggio dei padroni di casa messo a segno da Gervinho: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, l’ivoriano riesce ad accentrarsi superando Bereszynski scaricando un tiro forte e potente alle spalle di Audero. Al 25′ il Parma raddoppia con Caprari ma la rete viene annullata per fuorigioco. La squadra di D’Aversa continua a spingere e trova il 2-0 al 40′ con una autorete di Bereszynski che intercetta in maniera imperfetta un tiro cross di Kulusevski.

SECONDO TEMPO – Dopo pochi minuti dall’inizio del secondo tempo la Sampdoria accorcia le distanze con una bella incornata di Chabot. I blucerchiati rientrano dagli spogliatoi con tutt’altro piglio rispetto ai primi 45′, mettono sotto il Parma e agganciano il pari al 69′ grazie al solito Quagliarella. Al 78′ gli uomini di Ranieri ribaltano la situazione andando in vantaggio con la rete messa a segno da Bonazzoli su grande invenzione di Quagliarella. La partita si chiude sul 2-3 dopo 6 minuti di recupero.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.