Paratici: “Juventus in cerca di motivazioni, nove Scudetti! Pirlo e Sarri…”

Articolo di
8 Agosto 2020, 23:39
Fabio Paratici Fabio Paratici
Condividi questo articolo

Paratici ha parlato in collegamento telefonico ai microfoni di “SportMediaset” nel corso della trasmissione “Pressing Champions League”. Il responsabile dell’area tecnica della Juventus commenta l’esonero di Sarri e la scelta di Pirlo come sostituto

LA NOTIZIA DEL GIORNO – Di seguito le parole di Fabio Paratici: «Le riflessioni non sono dovute alla partita contro il Lione, sono stagionali. Alla fine si fa un consuntivo che va al di là di una partita. In questi ultimi giorni ne abbiamo parlato e siamo arrivati a questo tipo di conclusione. Il destino di Maurizio Sarri non era già deciso, sono state tante considerazioni fatte. Abbiamo preso tempo per parlare e riflettere. Stamattina e ieri sera siamo arrivati a questa decisione a testa lucida. Quando abbiamo deciso di cambiare allenatore ci siamo indirizzati su Andrea Pirlo pensando fosse il profilo più adatto per il momento storico della Juventus. Conosce benissimo l’ambiente, porterà appartenenza e cercherà di proporre un calcio di qualità. Nove scudetti in nove anni è un qualcosa di inesplorato per tutti, non è mai successo. Ogni anno siamo al di là del nostro limite, stiamo cercando sempre motivazioni e di rinnovarci. I cicli nel calcio durano solitamente tre o quattro stagioni, noi siamo al terzo ricambio. Situazione difficile da affrontare sempre vincendo. Percorso alla Zinedine Zidane? Ce lo auguriamo per i risultati, hanno pensieri e idee di gioco differenti».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.