Napoli allontana Milan-Inter prima del derby: poker all’Udinese (ed è -15)

Articolo di
17 marzo 2019, 20:20
Carlo Ancelotti Napoli

Napoli vede la Champions grazie alla larga vittoria sull’Udinese (adesso più vicina alla B), ma lo scudetto resta sempre un miraggio. Non una buona notizia per entrambe le protagoniste di Milan-Inter, posticipo serale che chiude la 28ª giornata di Serie A

AZZURRI SECONDI – Il Napoli allo Stadio “San Paolo” contro l’Udinese non fallisce il suo match point per l’Europa che conta: Amin Younes apre le marcature al 17′, José Callejon raddoppia al 26′, Kevin Lasagna accorcia al 30′ e Seko Fofana pareggia al 36′, ma nella ripresa si scatenano Arkadiusz Milik al 57′ e Dries Mertens al 70′ per fissare il risultato sul 4-2 finale. Con questi tre punti il Napoli di Carlo Ancelotti sale a quota 60 punti, -15 dalla Juventus (75) prima, ma +9 sul Milan (51) e +10 sull’Inter (50) in attesa di Milan-Inter di stasera che chiuderà la 28ª giornata di Serie A a San Siro. Oltre al piazzamento Champions League, Napoli-Udinese è importante anche per la zona retrocessione: l’Udinese di Davide Nicola “intravede” la Serie B restando ferma a 25 punti (con una partita in meno, deve recuperare Lazio-Udinese), sedicesima insieme all’Empoli, a +1 dal Bologna (24) terzultimo.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE