Mourinho: “Sono un ‘uomo squadra’. Anche quando ero all’Inter…”

Articolo di
21 Novembre 2019, 16:20
José Mourinho Tottenham-Inter
Condividi questo articolo

Durante la conferenza stampa di presentazione come nuovo allenatore del Tottenham, José Mourinho ci ha tenuto a ribadire come lui sia un ‘uomo-squadra’, tanto da immergersi anima e corpo nel lavoro per il club che allena (Inter, a suo tempo, compresa)

UOMO SQUADRA – Come nuovo allenatore del Tottenham, si sa, la maggior parte delle domande per José Mourinho riguardano il suo passato sulla panchina del Chelsea, storica rivale degli Spurs. Il portoghese, però, ci ha tenuto a rassicurare tutti i suoi nuovi tifosi. Il passato non c’entra, la professionalità viene prima di tutto: «I tifosi non devono vedermi come ‘mister Chelsea’. Credo piuttosto che debbano vedermi come mister Inter, mister Real Madrid, mister Porto. credo debbano vedermi come mister club. Il che significa che in ogni club in cui vado, come ho già detto scherzosamente in passato, arrivo, indosso il pigiama del club e ci dormo. Lavoro e dormo. A volte confondo la tuta con il pigiama. Io sono fatto così, sono un uomo squadra, ma non di una sola. Di molte. Non sono il Chelsea, non sono il Manchester United, non sono il Real Madrid, non sono l’Inter. Io sono tutti loro, perché io ho dato tutto per queste squadre ed è ciò che farò anche qui. Darò tutto me stesso».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE