Mourinho ricorda Calciopoli: “Alcuni partirono da -6, io al Tottenham da -12”

Articolo di
27 Dicembre 2019, 13:57
Condividi questo articolo

José Mourinho ha parlato alla vigilia della sfida tra il suo Tottenham e il Norwich City. Parlando del distacco in classifica degli Spurs nel momento del suo arrivo a Londra, l’ex tecnico dell’Inter ha ricordato quanto successo a Calciopoli

IL PARAGONEJosè Mourinho, eroe del Triplete con l’Inter, ha paragonato la sua situazione al Tottenham con quella vissuta in Italia con Calciopoli: «In Italia, dopo Calciopoli nel 2006, quando la Juventus è retrocessa, c’erano altre squadre che non sono retrocesse ma hanno iniziato la stagione con -10 o -6 punti, a seconda di quanto fossero coinvolte in quella brutta faccenda. Se si guarda al bilancio a fine stagione, si capisce quanto quelle penalizzazioni abbiano condizionato la loro classifica. Io al Tottenham sono partito da -12, vi rendete conto? Significa che ti ritrovi a dover recuperare 12 punti, che sono tantissime. Mentre cerchi di recuperare non puoi vincere sempre e i tuoi avversari non perdono tutte le volte. È estremamente difficile fare una progressione positiva e recuperare 12 punti di distanza dalle altre, detto questo se riusciamo a mantenere il contatto con le altre va benissimo. Al momento siamo a -3, tra qualche ora potremmo tornare a -6. Quando inizieremo la prossima stagione alla pari delle altre sarà un’altra storia. Ma ora è dura e i giocatori ne sono consapevoli, ce la stiamo mettendo tutta», conclude Mourinho.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.