Montoya dimentica l’Inter: “Al Betis gioco, mi trattano bene”

Articolo di
30 aprile 2016, 17:19
Martín Montoya

L’ex interista, trasferitosi al Betis Siviglia nel mercato di gennaio, non sembra assolutamente pentito della sua decisione di tornare in Spagna dopo appena sei mesi in nerazzurro

Martin Montoya sarà ricordato molto probabilmente come una delle tantissime meteore in nerazzurro, il laterale spagnolo canterano del Barça, arrivato con grandi attese nello scorso mercato estivo, ha giocato pochissime partite in nerazzurro per essere poi rispedito in Spagna, destinazione Betis Siviglia, nello scorso mercato di gennaio. Una scelta che è stata a quanto pare benefica per entrambi, sia per l’Inter che si è liberata di un giocatore fuori dai progetti, sia per Montoya stesso che in Spagna ha ritrovato minuti e fiducia. Questa sera Montoya sarà impegnato in una sfida particolare contro il “suo” Barcellona ed è stato intervistato dal Mundo Deportivo, nelle parole di Montoya, pur non venendo menzionata l’Inter, non sembra esserci alcun rimpianto: «Mi trovo molto bene, a mio agio, gioco e mi sento importante nella squadra, qua tutti mi trattano benissimo. Il mio futuro? Ho un contratto col Barcellona e non dipende da me».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE