Il Milan travolge un Bologna autolesionista: 5-1 a senso unico

Articolo di
18 Luglio 2020, 23:39
Condividi questo articolo

Il Milan fa quello che l’Inter, purtroppo, non è riuscita a fare due settimane fa: travolge un pessimo Bologna. Al Meazza finisce 5-1 per i rossoneri, che ora mettono la Roma nel mirino.

PARTITA A SENSO UNICO – Il Milan va a -1 dalla Roma quinta, in attesa che i giallorossi giochino domani contro l’Inter. Al Meazza indiscutibile 5-1 col Bologna, i cui macroscopici errori hanno reso ulteriormente pesante un punteggio comunque mai in discussione. Brutta batosta per Sinisa Mihajlovic, decisamente insoddisfatto. Da subito la squadra di Stefano Pioli prende in mano le redini del gioco e colpisce dopo dieci minuti: bel lavoro di Ante Rebic sulla sinistra, colpo di tacco a liberare Theo Hernandez e cross basso per la girata di Alexis Saelemaekers dalla zona del dischetto del rigore. Il raddoppio del 24’ è grottesco, con retropassaggio di Riccardo Orsolini per Lukasz Skorupski che rinvia addosso a Hakan Çalhanoglu, al quale serve soltanto controllare e appoggiare in rete. È dominio del Milan, con un palo colpito da Franck Kessié vicino al quarto gol consecutivo, ma improvvisamente al 44’ accorcia il Bologna: filtrante di Roberto Soriano per Takehiro Tomiyasu, che salta secco Alessio Romagnoli e con uno splendido sinistro infila l’incrocio. Primo gol in Serie A del giapponese, con cui si va al riposo. Partita però tutt’altro che riaperta, perché il Milan riemerge dagli spogliatoi con voglia di chiuderla. Ci riesce al 49’, con inserimento centrale di Ismael Bennacer che riceve da Çalhanoglu e riporta a due i gol di distanza. Zlatan Ibrahimovic non segna ed esce di nuovo arrabbiato, ma al 57’ serve ad Ante Rebic l’assist per il sinistro a incrociare del poker. Nel secondo dei quattro minuti di recupero il Milan fa pokerissimo, addirittura con Davide Calabria di destro su assist di Rafael Leao: Bologna al tappeto.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.