Miccichè: “Figc, Moratti candidato ideale ma ha detto no per un motivo”

Articolo di
5 ottobre 2018, 18:25
moratti

Intervenuto al termine dell’Assemblea in Lega Calcio, Gaetano Miccichè, presidente della Lega Serie A, ha rilasciato alcune dichiarazioni parlando anche del motivo che ha spinto Massimo Moratti a non candidarsi alla carica di presidente della Figc

LA RAGIONE DEL RIFIUTO – Queste le parole di Gaetano Miccichè, presidente della Lega Serie A, riportate da “Calciomercato.com”: «Massimo Moratti è una delle persone più importanti non solo dello sport ma di tutto il sistema economico italiano. E’ una figura che ha il rispetto di tutti, è una persona di grande qualità. Poi tra l’altro, e non per ultimo, appartenente a una famiglia appassionata di sport. E’ il candidato ideale per tutto, ma non solo come presidente della Federazione ma per qualsiasi altra importante carica italiana. Trovo anche normale in questo momento, lui ha avuto anche un gravissimo lutto di recente, ritenga di impegnarsi molto nell’attività aziendale, che poi è tra le realtà più importanti a livello europeo, poi fra due anni vedremo».







ALTRE NOTIZIE