Mertens “Napoli? Ecco perché ho deciso di restare. Un punto di partenza!”

Articolo di
5 Luglio 2020, 11:44
Dries Mertens Napoli-SPAL
Condividi questo articolo

Dries Mertens, attaccante del Napoli, di recente ha deciso di rinnovare il suo contratto nonostante l’interesse di diversi club, tra questi anche l’Inter di Antonio Conte. In un’intervista al “Mattino” il calciatore ha spiegato la sua scelta.

IL FUTURODries Mertens parla del suo futuro al Napoli: «Io ho due anni, forse anche un terzo. Ma il mio futuro è adesso, voglio dare il massimo, voglio ancora alzare il mio livello. E come me, la squadra. Quest’anno siamo in una posizione in classifica che non è la nostra, la colpa è nostra se siamo qui. Ma io voglio continuare a vincere».

CON LA JUVENTUS – Mertens dice la sua riguardo il gap con la Juventus: «Quanto manca per essere a livello della Juventus? Penso poco poco. Basta pensare dove siamo arrivati in questi sei mesi con Gattuso, quello che siamo riusciti a diventare in così poco tempo grazie al lavoro suo e del suo staff che è straordinario. Hanno cambiato ogni cosa e questo mi dà una enorme energia. E mi fa credere che possiamo fare grandi risultati tutti insieme».

ANCORA NAPOLI – Dries Mertens spiega quando ha deciso di restare all’Inter: «Quando ho deciso di restare? Durante la quarantena. Più pensavo a dove poter andare e più mi convincevo che in nessun altro posto sarei stato meglio di qui. E allora ho accettato di firmare. Io sono rimasto perché sono convinto che la vittoria in Coppa Italia è la base di partenza di un progetto che potrà darci grosse soddisfazioni. Io credo davvero che le distanze dalla Juventus siano minime, molto meno di quello che dice l’attuale classifica. Una classifica che è il risultato degli errori di tante persone. Noi abbiamo superato un momento complicato, dove tutti abbiamo avuto delle colpe, ma ne siamo usciti più forti, più compatti. Consapevoli degli errori fatti».

Fonte: Il Mattino.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE