Marotta ricorda Scirea: “Un capitano dentro e fuori il campo!”

Articolo di
3 Settembre 2019, 13:44
Giuseppe Marotta Giuseppe Marotta
Condividi questo articolo

Beppe Marotta, intervistato ai microfoni di “Sky Sport 24” ha ricordato Gaetano Scirea morto prematuramente all’età di soli 37 anni. Oggi, a 30 anni dalla sua morte, l’Amministratore Delegato dell’Inter ha parlato dell’ex difensore della Juventus.

IN MEMORIA DI SCIREA – Marotta ricorda così l’ex giocatore della Juventus: «Scirea? Ero in trasmissione alla “Domenica Sportiva” quando è arrivata la drammatica notizia, devastante per tutti. Scirea era un capitano non solo in campo ma anche fuori per quei valori che rappresentava e che gli sono serviti a essere riconosciuto come leader. Leader si è quando gli altri ti riconosco tale, quando riesci a trasmettere grandi valori che ha trasmesso ai compagni e al figlio Riccardo che ho avuto modo di averlo come collaboratore alla Juventus, mi sono reso conto che aldilà delle capacità professionali aveva in se tutti questi principi».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.