Mariga si lancia in politica, ex Inter candidato in Kenya: prime intimidazioni

Articolo di
17 ottobre 2019, 12:49
Mariga
Condividi questo articolo

McDonald Mariga, ex centrocampista di Parma e Inter, ha deciso di candidarsi per un seggio parlamentare nel suo paese, il Kenya. Dopo l’impresa del 2010, l’ex calciatore nerazzurro è ora a caccia di un altro traguardo, come riporta “Goal.com”

NUOVE SFIDE – Dal triplete con l’Inter di José Mourinho alla corsa per un posto in parlamento in Kenya. McDonald Mariga torna a far parlare di sé, dopo aver fatto parte della rosa che nel 2010 fece battere i cuori di tutti i tifosi nerazzurri. L’ex Parma, infatti, dopo l’ultima stagione (2017/2018) al Real Oviedo in Spagna, avrebbe deciso di lanciarsi in politica nel suo paese. Lo scrive “Goal.com”, che riporta anche il seggio in cui Mariga avrebbe deciso di candidarsi: quello della zona di Kibra, a Nairobi. Una scelta importante che l’ex Inter sta provando a portare avanti anche con l’appoggio del presidente del Kenya, Uhuru Kenyatta, che lo ha pubblicamente incensato attraverso il profilo istituzionale.

OSTACOLI – La nuova avventura di Mariga, tuttavia, sarebbe partita tutt’altro che in discesa. Sempre secondo il quotidiano online, dopo l’ufficialità della sua candidatura, la macchina dell’ex calciatore dell’Inter sarebbe stata presa a sassate e alcune delle gomme dell’auto sarebbero state date alle fiamme. Il tutto avvenuto ai piedi di un cartellone col volto dell’ex centrocampista in primo piano. La situazione in Kenya non è delle migliori, dal punto di vista politico, ma se dovesse riuscire nella sua impresa Mariga sarebbe il quarto calciatore ad entrare in parlamento nel suo paese. Gli altri tre sono stati Charles Mukora, Joab Omino e Chris Obure, tutti ex membri della nazionale del Kenya.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE