Extra Inter

Mancini replica al ministro Speranza: “Sport priorità come scuola e lavoro”

Mancini è intervenuto in conferenza stampa in vista dell’amichevole tra Italia e Moldova, in programma domani allo stadio “Artemio Franchi” di Firenze. Il Commissario Tecnico azzurro parla della situazione Coronavirus, replicando al ministro Speranza

REPLICA Roberto Mancini parla alla vigilia di Italia-Moldova: «Al momento per noi non ci sono grandi problemi, ci sono i piccoli problemi che abbiamo avuto con i giocatori della Juventus, arriveranno probabilmente mercoledì. Quindi non abbiamo grandi problemi da risolvere. Il calcio è litigioso, in Italia è sempre stato così, fa parte del nostro DNA». Mancini replica poi al ministro della Salute Roberto Speranza, per il quale il calcio non è una priorità: «Bisogna pensare quando si parla, per tutti gli italiani lo sport è un diritto come la scuola. Abbiamo diritto a tutto questo, è una priorità come scuola e lavoro. Anche perché in Italia lo sport è praticato da milioni e milioni di persone a tutti i livelli».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh