Extra Inter

L’Udinese inguaia il Benevento: al Vigorito finisce 2-4

Il lunch match della trentatreesima giornata del campionato di Serie A Benevento-Udinese si è chiuso con una netta vittoria degli ospiti. I friulani ipotecano la salvezza, mentre la squadra di Filippo Inzaghi adesso trema

Con Benevento-Udinese delle 12:30 si è aperta questa domenica della trentatreesima giornata del campionato di Serie A. Al Vigorito l’incontro finisce con una netta vittoria per 2-4 degli ospiti che blindano così la loro permanenza in Serie A. Apre le marcature Molina che porta in vantaggio l’Udinese dopo soli 4 minuti, seguito dal raddoppio di Arslan al 31′. Al 34′ Viola su rigore accorcia le distanze. Nella ripresa il Benevento subisce subito il 3-1 ad opera di Stryger Larsen. I padroni di casa provano a rientrare in partita, ma sbattono contro le parate di un ottimo Musso e subiscono la rete del 4-1 realizzata da Braaf al 73′. Nonostante il passivo pesante i padroni di casa continuano a provarci, ma il loro tentativo di rimonta si ferma con la rete del definitivo 2-4 realizzata da Lapadula all’83’. Con questa vittoria l’Udinese è praticamente salva mentre il Benevento resta sempre in bilico con appena 3 punti di vantaggio sul Cagliari, impegnato questo pomeriggio contro la Roma.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh