L’ex patron dell’Inter Moratti lontano dalla FIGC, c’è Gravina – Repubblica

Articolo di
4 ottobre 2018, 16:00
Moratti

Fulvio Bianchi, giornalista de “La Repubblica”, aggiorna la situazione relativa alla presidenza della FIGC con l’ex patron dell’Inter Massimo Moratti che ieri sembrava il candidato numero uno e oggi invece lo è diventato Gabriele Gravina

TENTATIVO FALLITO – Aveva destato scalpore la notizia diffusa ieri di una candidatura dell’ex patron dell’Inter Massimo Moratti a presidente della FIGC, soprattutto perché il suo nome sarebbe stato avanzato dal presidente della Juventus Andrea Agnelli. Secondo quanto riportato da “Repubblica”, Agnelli aveva effettuato un primo tentativo di avvicinamento a Moratti nel corso dell’estate, precisamente a luglio, ma l’ex presidente dell’Inter si era mostrato scettico all’idea.

GRAVINA PRESIDENTE – Ad oggi pare destinata a tramontare l’ipotesi della candidatura di Moratti alla guida della FIGC, anche e soprattutto perché non gode di quel consenso necessario per entrare in scena: oggi Gabriele Gravina è stato candidato all’unanimità dalla sua Lega Pro e parte dal 63 per cento, una quota più che sufficiente per vincere, mentre Moratti non avrebbe avuto nemmeno tutti i voti della Lega di A. Ieri Moratti aveva dichiarato di voler sentire Agnelli per discuterne, quindi un passo indietro ufficiale non lo ha fatto ma è quasi certo ormai che il prossimo presidente della FIGC sarà l’attuale leader della Lega Pro Gravina che gode anche dell’appoggio di Marcello Nicchi, Cosimo Sibilia e Renzo Ulivieri.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE