Lautaro Martinez ignorato, l’Argentina perde: tracollo con la Colombia

Articolo di
16 giugno 2019, 02:03
Lautaro Martinez Argentina

Lautaro Martinez fa gli stessi minuti di Joao Miranda ieri notte: zero. L’attaccante dell’Inter è stato tenuto in panchina per tutta la partita dal commissario tecnico Lionel Scaloni e l’Argentina, nel suo debutto in Copa América, ha malamente perso contro la Colombia: a Salvador finisce 0-2.

DEBUTTO DA HORROR – È già psicodramma per l’Argentina. Gioca un primo tempo ai limiti della decenza, una ripresa mediocre in cui prova a far vedere qualcosa ma poi becca gol e diventa notte fonda. Senza Lautaro Martinez, ignorato da Lionel Scaloni, steccano tutti gli altri attaccanti, non quelli della Colombia che a Salvador bagna il suo debutto in Copa América con un successo che, sui rivali di stanotte, mancava da quasi dodici anni: al 71′ James Rodriguez sventaglia per un meraviglioso cambio di gioco, Roger Martinez (che l’Inter qualche anno fa l’ha sfiorata, essendo stato comprato dal Jiangsu Suning, ed entrato al 13′ per l’infortunato Luis Fernando Muriel) controlla a sinistra, rientra saltando Renzo Saravia già ammonito e con un destro nel palo lontano impallina Franco Armani. A quattro minuti dal termine la Colombia chiude i conti, con il secondo subentrato Jefferson Lerma che crossa per il terzo, Duvan Zapata, perfetto a prendere il tempo a German Pezzella per raddoppiare. Nella prossima sarà l’ora di Lautaro Martinez? Di certo l’Argentina ha molto da cambiare.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE