La diplomazia si muove per Stramaccioni, può tornare in Iran?

Articolo di
12 Dicembre 2019, 16:09
stramaccioni
Condividi questo articolo

Il “caso Stramaccioni” sta assumendo i contorni di una vera e propria questione diplomatica. Il ministero degli esteri iraniani ha infatti aperto un canale diplomatico tramite l’ambasciatore italiano in Iran per provare a ricucire lo strappo che ha riportato in Italia l’ex tecnico dell’Inter

La telenovela Andrea Stramaccioni potrebbe vivere un altro capitolo che potrebbe concludersi col clamoroso ritorno in Iran. Il tecnico romano ex Inter è tornato in Italia pochi giorni fa dopo aver risolto il contratto con l’Estenghal a causa di irregolarità nei pagamenti, ma le autorità iraniane si stanno muovendo per risolvere la questione, spinte probabilmente dalle vibranti proteste della tifoseria per la quale Stramaccioni è un vero e proprio idolo dopo aver lasciato la squadra al primo posto in classifica. Il ministero degli esteri iraniano ha contattato l’ambasciatore italiano a Teheran per aprire un canale diplomatico che risolva la questione. Il problema nei pagamenti è rappresentato dalle sanzioni internazionali a cui è sottoposta la Repubblica Islamica, ma si cercherà una soluzione per garantire il ritorno di Stramaccioni in Iran almeno fino a giugno. Nel frattempo il tecnico, tornato in Italia, continua a mantenere il contatto con i suoi ex giocatori e si sarebbe già recato nell’ambasciata iraniana in Italia per discutere della questione: il tecnico resta comunque irremovibile sui pagamenti e si cercherà un modo legale per rispettare gli accordi nel rispetto delle sanzioni, ma Stramaccioni vorrebbe anche garanzie su alcuni dei suoi giocatori, anch’essi senza stipendio.

fonte: adkronos.com


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE